Dr. Andrea Garelli - Medicina estetica e chirurgo plastico

Infoline Studio Ostia Lido - Linea fissa - Andrea Garelli - www.andreagarelli.it Infoline Studio Ostia Lido - Linea fissa - Andrea Garelli - www.andreagarelli.it Social

Seguimi su Facebook Seguimi su Twitter Seguimi su Linkedin Segui il mio canale YouTube Leggi le mie pubblicazioni

Seguimi su:

Seguici su facebook Seguici su twitter Seguici su Linkedin Seguici su YouTube

Cerca

Infoline Studio Ostia Lido - Linea fissa - Andrea Garelli - www.andreagarelli.it
Infoline Studio Ostia Lido - Linea fissa - Andrea Garelli - www.andreagarelli.it
Infofax Studio Ostia Lido - Andrea Garelli - www.andreagarelli.it
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

DocPlanner

Andrea Garelli - docplanner.it

 

 

Pubblicazioni


×

Attenzione

JUser: :_load: non è stato possibile caricare l'utente con ID: 252
Mercoledì, 18 Gennaio 2012 00:00

Ringiovanire qualsiasi età

Vota questo articolo
(0 Voti)

Ringiovanire a qualsiasi età Il prodotto “miracoloso” di cui le ha parlato la sua amica è sicuramente un filler a base di acido ialuronico.

È un trattamento ambulatoriale non necessita di analisi cliniche ma soltanto di un’accurata indagine da parte del medico sullo stato di salute del paziente specialmente per capire se ci sono allergie.

Si effettua utilizzando un ago piccolissimo che viene inserito lungo la ruga e rilasciando il prodotto retraendolo.

Non c’è un forte dolore ma semplicemente una sensazione molto soggettiva di fastidio legato, non alla puntura dell’ago, ma dalla tensione che il prodotto determina sollevando la cute.

Il risultato è condizionato sia dal prodotto utilizzato che dalla sensibilità del medico esecutore che deve capire la quantità giusta da infiltrare e dove infiltrare il filler per ridurre la ruga (la ruga è una cicatrice quindi non è possibile eliminarla totalmente).

Effettivamente c’è la possibilità di eseguire un filler anche con prodotti non riassorbibili ma il rischio di complicanze aumenta vertiginosamente… L’unico metodo che elimina queste complicanze è l’infiltrazione di grasso autologo (proprio).

Il grasso viene preso di solito dalla pancia del paziente, viene centrifugato per renderlo compatto ed omogeneo e poi successivamente infiltrato con la stessa tecnica dei filler riassorbibili.

Naturalmente questo trattamento necessita di maggiori accortezze da parte del medico, di analisi cliniche preventive e di un ambulatorio chirurgico, si esegue in anestesia locale.

I tempi di esecuzione sono comunque brevi e la ripresa della vita sociale e lavorativa è immediata.

Quindi le consiglio una consultazione con uno specialista ma soprattutto un collega con la voglia di ascoltarla e capire perfettamente il suo disagio, putroppo in molti minimizzano e sottovalutano la medicina estetica riducendo il tutto a delle infiltrazioni “maschera rughe”…

 

Letto 6162 volte

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.