Autotrapianto capelli Fue

Quando è necessario l'Autotrapianto di capelli Fue

L’Autotrapianto capelli FUE (Fullicular Unit Extraction – Estrazione di Unità Follicolari) è una tecnica di infoltimento chirurgico molto più innovativa e recente rispetto alla tecnica FUT.

Si esegue con prelievo diretto delle unità follicolari dalla zona donatrice del cuoio capelluto (zona occipitale) e grazie ad un microbisturi a punta cava ( punch) preleva il bulbo dalla zona donatrice e lo va ad innestare nella zona da rinfoltire. L’impianto dei follicoli sarà fatto manualmente uno ad uno. In questo modo si otterrà un aspetto molto naturale, che segue la linea di movimento e la forma abituale dei capelli originali.

Questo processo può durare tra le sette e le dieci ore, a seconda del numero di follicoli trapiantati e della dimensione dell’area in cui verranno collocati. È praticamente indolore, viene applicato un anestetico nelle aree interessate, il recupero è praticamente immediato,
Già dopo 24 ore è possibile effettuare il primo lavaggio, ed è consigliato ripetere il lavaggio quotidianamente, per favorire la detersione massima dell’area trattata, e dopo 48 ore la persona sarà in grado di tornare alle proprie attività quotidiane con totale normalità.

Dopo una settimana, il processo di guarigione sarà completato e l’infiammazione sarà molto più bassa che nel caso di un trapianto di capelli eseguito con il metodo FUT.

I capelli, inizieranno a crescere 1 cm al mese dopo i primi 3 mesi dell’autotrapianto e saranno anch’essi immuni alla calvizie.

Dunque il processo FUE risulta essere senz’altro più veloce e meno invasivo, e può essere realizzato in molti casi ed assicura risultati eccellenti accompagnati da pochissimi rischi.

Vuoi sottoporti ad un intervento di rinoplastica?

Fissa un appuntamento per un consulto presso i nostri studi a Roma