Gluteoplastica

Gluteoplastica per aumentare il volume dei glutei

Per coloro che intendono aumentare il volume dei glutei e rendere più proporzionato il proprio corpo si può intervenire chirurgicamente con l’intervento di gluteoplastica, detta anche chirurgia di rimodellamento del gluteo.

Attraverso la gluteoplastica  dunque, è possibile aumentare e/o modificare la forma dei glutei nei pazienti che presentano un rilassamento dei tessuti causato da un importante dimagrimento o dal naturale trascorrere del tempo, oppure un sedere piatto o troppo piccolo.

L’intervento di rimodellamento del gluteo può essere eseguito da solo o in associazione ad altre tecniche chirurgiche .

Esistono diverse tecniche chirurgiche per la chirurgia plastica dei glutei che sono: il lipofilling o lipostruttura,  l’utilizzo di protesi di ultima generazione o l’utilizzo di acido Ialuronico macromolecolare a lentissimo riassorbimento.

Il lipofilling è una tecnica innovativa che, prevede l’utilizzo del proprio grasso corporeo per aumentare e rimodellare i glutei.  Il grasso viene prelevato dalle zone con maggiore quantità come, fianchi, cosce ed addome, con delle piccolissime cannule, e, dopo opportuno trattamento, viene re-inserito con micro-cannule nelle aree del gluteo da riempire. La quantità di grasso necessario per ottenere un buon aumento di volume del gluteo è compreso tra 300 cc e 600 cc.

Il vantaggio di questa tecnica è che viene utilizzato tessuto autologo per e quindi non vi sono controindicazioni Inoltre, grazie al prelievo del grasso, viene fatto anche un rimodellamento delle aree dove vi sono accumuli adiposi, con grande soddisfazione della paziente.

Le protesi glutee sono indicate nelle pazienti che non hanno sufficienti accumuli adiposi. Le protesi hanno una superficie liscia e sono costitute da silicone di ultima generazione conforme all’utilizzo medico, specifiche per essere impiantate nella regione glutea e per questo più resistenti rispetto alle protesi mammarie.

In alternativa alle metodiche chirurgiche, è possibile effettuare il rimodellamento dei glutei senza protesi, con il nuovissimo acido ialuronico macromolecolare , a lentissimo riassorbimento.
Tra le sostanze iniettabili, l’acido ialuronico è il più sicuro in quanto è una sostanza che è naturalmente presente nel nostro corpo e perché viene riassorbimento con il tempo. Di norma viene effettuato in anestesia locale, non lascia cicatrici e non necessita di ricovero.

Uno dei vantaggi di questo trattamento è che è possibile effettuare dei ritocchi nel caso la paziente desideri ulteriormente aumentare volume o rimodellare alcune zone dei glutei.
Il risultato estetico dura circa un anno, al termine del quale è possibile sottoporsi nuovamente al trattamento.

La gluteoplastica è un intervento chirurgico molto personalizzato che richiede un’accurata visita specialistica.

Durante la visita il chirurgo estetico, valuterà la forma e le dimensioni dei glutei, illustrerà alla paziente le più moderne tecniche chirurgiche utilizzabili ed i miglioramenti che è possibile ottenere. Al termine della visita il chirurgo plastico, d’accordo con voi, sceglierà la tecnica chirurgica più adatta per ottenere i risultati desiderati.

Vuoi sottoporti ad un intervento di rinoplastica?

Fissa un appuntamento per un consulto presso i nostri studi a Roma