Ringiovanimento del pube e dei genitali femminili

Ringiovanimento del pube e dei genitali femminili attraverso lifting o lipofilling

Anche i genitali esterni della donna, invecchiano con il passare degli anni, ma spesso l’aspetto non collima con i desideri della paziente che desidera riacquistare la verginità o rimodellare i propri genitali esterni che sono invecchiati in seguito ai parti od all’avvento della menopausa.

Le tecniche per il ringiovanimento di pube e genitali femminili variano a seconda dell’intervento da eseguire e possono essere di imenoplastica in caso di ricostruzione dei lembi dell’imene con ripristino di una membrana integra come prima dei rapporti sessuali, piuttosto che una riduzione delle piccole labbra ipertrofiche o un rimodellamento delle grandi labbra o del monte di venere  mediante liposuzione o lipofilling a seconda se la richiesta è di aumento o riduzione del volume ed infine nel rinfoltimento dei peli pubici che utilizza le medesime tecniche del rinfoltimento dei capelli

Gli interventi sono eseguiti  in regime di day hospital con anestesia locale, le tecniche utilizzate  sono comunque minimamente invasive e prive di dolore e con scarsa convalescenza, eccettuo per l’attività sessuale che andrà sospesa per un periodo variabile in base all’intervento effettuato.

Vuoi sottoporti ad un intervento di rinoplastica?

Fissa un appuntamento per un consulto presso i nostri studi a Roma